Il fascino medievale del borgo di Castell’Arquato.

La Collegiata di Santa Maria e il Museo della Collegiata di Castell’Arquato

Castell’Arquato (PC). Piazza Don Cagnoni n. 3.

Si presume che la chiesa sia stata edificata nel 758; vittima di un terremoto, è stata poi ricostruita nel 1122. Nel corso degli anni ha subìto diverse modifiche e restauri, i più pesanti nella prima metà del ‘900 per volontà dell’arciprete Cagnoni.

La Collegiata è stata una vera delusione. La chiesa era immersa nell’oscurità e non si vedeva assolutamente nulla; noi turisti brancolavamo nel buio cercando di non scontrarci l’uno contro l’altro! La nostra visita è durata due secondi netti, così come quella di molti altri. Ho scoperto solo in seguito che l’illuminazione, in determinati punti, è a pagamento. No, non ci siamo proprio…

Il museo, a mio parere, non è niente di imperdibile… Situato accanto alla Collegiata, contiene opere provenienti dalla stessa e da altre chiese dei dintorni (dipinti, sculture, argenterie, ecc.). Solo per appassionati del genere!

Specifico, sono una persona molto selettiva. Le chiese devono essere davvero spettacolari per restarmi impresse nella mente. Sicuramente qualcuno ha apprezzato la Collegiata e il suo museo, come potete vedere da certe entusiaste recensioni su Trip Advisor.

La Collegiata di Santa Maria a Castell'Arquato


Informazioni utili:

Collegiata di Santa Maria:

Orari:
Da ottobre a marzo: 09.30-12.00 e 14.30-17.00
Da aprile a settembre: 09.00-12.30 e 15.00-19.00

Prezzi:
Offerta libera

Museo della Collegiata:

Orari:
Da ottobre a marzo: 09.30-12.30 e 14.30-17.00
Da aprile a settembre: 09.00-12.30 e 14.30-18.30

Prezzi:
Intero: €. 3,50
Ridotto: €. 2,50

Accessibilità: Ci sono soltanto pochi gradini all’ingresso.

Bar:

WC:

Ti potrebbe interessare anche...

La Vecchia Stazione: il room & breakfast che ti fa sentire a casa. Ghibullo (RA). Via Ravegnana n. 608. Non avete mai sentito nominare prima d’ora la famosa Ghibullo? Davvero?! Tranquilli, nemmeno io! 😉 Se abbiam...

12 commenti su “Il fascino medievale del borgo di Castell’Arquato.”

    1. Ti ringrazio per il suggerimento! Ne avevo sentito parlare, ma quel giorno purtroppo non avevamo il tempo di fermarci anche a Vigoleno. La prossima volta allora!

  1. Adoro Castell’Arquato, ho la fortuna di abitare non troppo lontano per cui è spesso meta di gite fuori porta. Alla sera ha un fascino ancor più accentuato da luci soffuse, sembra di essere veramente in un’altra epoca!

    1. Purtroppo non ho avuto occasione di vederlo la sera, ma immagino sia davvero spettacolare! Vedrò di rimediare! 🙂

  2. Io adoro girare per i borghi. questo è anche abbastanza vicino per una gita in giornata, magari potrei visitarlo in autunno. Grazie per avermelo fatto conoscere!

  3. Ho scoperto questo stupendo borgo qualche anno fa. Relativamente vicino a Milano ho fatto una gita fuori porta con un’amica! Che dire? Meraviglioso, tenuto meravigliosamente e con un cibo delizioso. Davvero una chicca!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.