Cosa fare a Pasquetta in Italia

Cosa fare a Pasquetta in Italia: non il solito pic-nic!

Tutti gli anni, nelle settimane che precedono la Pasqua, mi ritrovo immancabilmente a vagare per il web alla ricerca di qualche soluzione alternativa al classico pic-nic di Pasquetta.

Ogni volta ho a che fare con paginette scarne, che suggeriscono cose del tipo “Organizza uno spiedo con gli amici!”, “Attraversa i campi in fiore insieme alla tua dolce metà!”, “Gustati una crostata ai lamponi su un plaid dal sapore vintage!”. Ed è lì che mi viene la tentazione di prendere il pc e lanciarlo dalla finestra. 🙄

Mai, e dico mai, ho trovato una proposta concreta. Con un po’ di impegno e di ricerca, però, alla fine qualche idea sono riuscita a metterla insieme!

Cosa fare a Pasquetta in Italia: 5 idee

1) Parco Giardino Sigurtà – Valeggio sul Mincio (VR)

Immense distese di verde, laghetti con carpe koi, una fattoria didattica, una miriade di fiori e piante di ogni specie, oltre ad un divertente labirinto dove perdersi con i propri amici. Il Parco Sigurtà è questo e molto altro ancora. Non a caso è stato premiato come “parco più bello d’Italia”! Nel post “Parco Giardino Sigurtà: l’eden nel cuore del Veneto” ve ne parlo nel dettaglio.
Orari: 09.00 – 19.00
Prezzi: adulti €. 14,00 – ragazzi 5/14 anni €. 7,00 – over 65 €. 10,00 – bambini 0/4 anni gratis – disabili 100% gratis (accompagnatore €. 10,00).
Sito ufficiale

Il Parco Giardino Sigurtà

 

2) Oasi di Sant’Alessio – Sant’Alessio con Vialone (PV)

Un’Oasi dove gli animali vengono curati e accuditi con amore, dove i volatili sono liberi di andare e venire (e nidificare), dove ognuno di loro ha la possibilità di crescere nel proprio habitat, o comunque in una ricostruzione molto fedele dello stesso. Un posto dove insegnare ai bambini il rispetto per il mondo animale e passare insieme una giornata diversa dal solito. Noi ci siamo stati lo scorso anno proprio a Pasquetta, ne ho parlato nel post “Oasi di Sant’Alessio: tra falconieri e uccelli canterini“.
Orari: 10.00 – 18.00
Prezzi: adulti €. 15,00 – bambini 3/12 anni €. 12 – disabili in carrozzella €. 12 (accompagnatore gratis).
Sito ufficiale

L'Oasi di Sant'Alessio, in provincia di Pavia.

 

3) Parco avventura

Non ho mai provato personalmente i parchi avventura perché soffro di vertigini, ma ne ho sempre sentito parlare bene e credo siano un ottimo modo per passare la giornata, specialmente se si hanno dei bambini. Comprendono pareti per arrampicata, ponti tibetani e tante altre attività “avventurose” per grandi e piccini. Su Expedia ho trovato una lista dei 15 migliori d’Italia.

Parco avventura

 

4) Parco Faunistico Le Cornelle – Valbrembo (BG)

1.000 gli animali presenti, di 120 specie diverse, partendo dai piccoli roditori fino ad arrivare ai maestosi elefanti. Molto particolare il percorso che attraversa la “Selva tropicale” (la voliera più grande d’Italia), dove è possibile vedere, tra le altre cose, dei simpatici lemuri che si crogiolano al sole.
C’è la possibilità di pranzare al sacco (ve lo consiglio!) o nei vari punti ristoro.
Orari: 09.00 – 19.00
Prezzi: adulti €. 16,00 – bambini 3/11 anni €. 12,00 – over 65 €. 12,00 – insegnanti €. 12,00 – studenti universitari €. 12,00 – disabili gratis (accompagnatore €. 10,00)
Sito ufficiale 

Il Parco Faunistico Le Cornelle.

 

5) Camminare (o pedalare).

Se la famiglia è numerosa e non volete sborsare un capitale per qualche parco/attrazione a pagamento, oppure volete semplicemente smaltire l’abbondante pranzo pasquale, la soluzione è semplice: scegliete uno dei tanti percorsi ciclo-pedonali e via! Un’idea può essere l’Antica Strada Valeriana, che costeggia il Lago d’Iseo, o la nuova pista ciclabile sul Lago di Garda, con i suoi panorami mozzafiato.

Il Lago d'Iseo

***

Nel caso dovesse piovere, date un’occhiata al post “Cosa fare quando piove: 5 idee per salvare la giornata“!

Voi che programmi avete quest’anno per Pasquetta? Noi dobbiamo ancora decidere…

Jess

2 commenti su “Cosa fare a Pasquetta in Italia: non il solito pic-nic!”

  1. Bellissime idee! Noi siamo una famiglia numerosa e, tra fratelli, nipoti e cugini, siamo sempre alla ricerca di luoghi nuovi da esplorare. In particolare, trascorriamo sempre Pasqua e Pasquetta insieme, ormai è diventato un rito, quindi ti ringrazio per i consigli e li proporrò alla famiglia! 🙂

    1. Ma dai, che bello avere una grande famiglia con cui condividere anche le uscite! Sei proprio fortunata 😊 Spero che i miei consigli possano tornarti utili per le prossime occasioni di ritrovo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Integration by Acurax Wordpress Developers
Scroll Up