Dormire low cost nelle principali città italiane.

Dormire low cost nelle grandi città italiane diventa spesso complicato. Ma non impossibile! Negli ultimi anni mi è capitato di recarmi in alcune delle città più turistiche per diverse notti e, in quanto spilorcia DOC, mediamente schizzinosa (niente bettole, grazie!), ho sempre cercato il miglior rapporto qualità-prezzo, senza rinunciare a comodità quali, ad esempio, il bagno privato.
Ad alcune strutture ho dedicato un apposito post, delle altre non avevo sufficiente materiale (fino all’anno scorso non fotografavo camere, perdonatemi 🙄); ho deciso quindi di riunirle in un unico articolo, sperando possa tornarvi utile per le vostre prossime gite fuori-porta! Ho scritto anche il prezzo da me pagato, giusto per darvi un’idea. 😉
Pronti? Iniziamo!

Firenze – Hotel Balcony

Dormire low cost a Firenze

A soli 300 metri dal Duomo di Firenze, l’Hotel Balcony (Via dei Banchi n. 3/R) è un due stelle situato in posizione strategica per una visita nel centro del capoluogo toscano. Le camere sono spaziose e dotate di ogni comfort, i bagni (privati) ampi, il personale estremamente cordiale e disponibile a dare informazioni e consigli di ogni sorta. Unica pecca la colazione: sceglietela solo se avete basse pretese! (Camera tripla con colazione, marzo, 99 €/notte)

Genova – La Piazzetta Rooms

La Piazzetta Rooms è un meraviglioso bed & breakfast situato in Piazza San Matteo, a 600 metri dall’Acquario e dal porto antico, raggiungibili con una piacevole passeggiata lungo i carruggi. Poche camere (soltanto cinque!) con bagno privato esterno, squisitamente arredate. La colazione è eccezionale: frutta fresca, focaccia genovese, croissant appena sfornati… da acquolina in bocca! Ve ne parlo nel dettaglio nel post “La Piazzetta Rooms: un b&b nel cuore di Genova.(Camera matrimoniale con colazione, fine aprile, 88 €/notte)

Milano – UNA Hotel Mediterraneo

Dormire low cost a Milano

A 50 metri dalla metropolitana di Porta Roma, l’UNA Hotel (Via Lodovico Muratori n. 14) si trova in una posizione comoda per girare la città con i mezzi pubblici, a pochi passi dal Teatro Franco Parenti (dove ci siamo recati per assistere alla registrazione di due puntate di “Buona La Prima”). È un bellissimo 4 stelle dall’arredamento moderno, con camere spaziose e un’ottima colazione continentale. (Camera matrimoniale con colazione, giugno, 101 €/notte)

Roma – Hotel Centro Cavour

Dormire low cost a Roma

L’Hotel Centro Cavour (Via Cavour n. 237) è quanto di meglio avremmo potuto scegliere per la nostra vacanza di una settimana a Roma. A due passi dal Colosseo e dalla Via dei Fori Imperiali, è l’ideale per chi vuole visitare a piedi la città eterna. È situato in una via centrale, ricca di discount, ristoranti e negozi, piuttosto animata ma per niente “rumorosa”. Per informazioni, leggete il mio post “Dormire low cost a Roma: l’Hotel Centro Cavour nel Rione Monti.(Camera matrimoniale, settimana di ferragosto, 77 €/notte)

Torino – Hotel Dock Milano

Dormire low cost a Torino

Situato nei pressi della stazione Torino Porta Susa, il 3 stelle Hotel Dock Milano (Via Cernaia n. 46) risulta comodo sia per chi ama spostarsi a piedi, sia per chi preferisce scegliere i mezzi pubblici (la fermata della metropolitana è a due passi). Le camere dispongono di tutto il necessario (TV LCD, WiFi gratuito, mini-bar, bagno privato) e la sala colazioni è enorme. La reception è aperta 24/24. (Camera matrimoniale con colazione, febbraio, 62 €/notte)

Venezia – Hotel Bernardi

Dormire low cost a Venezia

Dormire a Venezia senza farsi spennare? Si può! Immaginate delle spaziose camere in stile veneziano, in un edificio di Calle dell’Oca. È la struttura ideale per immergersi nell’atmosfera di questa splendida città. Pur avendo passato soltanto una notte presso l’Hotel Bernardi, ne conservo un bellissimo ricordo, collegato a doppio filo all’affascinante Carnevale di Venezia. (camera matrimoniale con colazione, febbraio, 108 €/notte, ma al di fuori del periodo del Carnevale i prezzi si abbassano notevolmente)

Jess

18 commenti su “Dormire low cost nelle principali città italiane.”

  1. Questo post è davvero utilissimo! Sono città che normalmente vengono considerate costose e spesso si cerca di stare anche fuori porta e fare solo gite di un giorno. Grazie a questo post saprò dove andare senza dover spendere troppo! 🙂

    1. Mi fa piacere potervi essere utile in qualche modo! 😊 Spesso certi hotel non vengono considerati, magari perché non presenti su Booking, ecc., e invece sono dei veri gioiellini!

  2. Prendo nota perché in alcune di queste mete vorrei andare/tornare.
    Anch’io non voglio rinunciare a certe comodità che reputo essenziali.

  3. Che bella idea per un articolo! Io adoro cercare sempre la sistemazione migliore, amo i boutique hotel ma cerco sempre di trovare anche qualche buona offerta!

  4. Molto interessante questo articolo, con alberghi non costosi ma molto carini. PEr Venezie volevo vedere se riuscivi a trovare qualcosa sotto i 100 euro, cosa praticamente impossibile, anche sotto i ponti costa orami! grazie mille per questi consigli, terrò cari i nomi di questi hotel.

    1. Nel periodo del Carnevale Venezia purtroppo aumenta i prezzi a dismisura! Mi è capitato però di guardare i prezzi di questo hotel lo scorso mese e le camere doppie venivano sui 70 euro se non erro! Perciò tutto dipende dall’alta e bassa stagione, come sempre. 😔

  5. Grazie per gli ottimi consigli. Io a Firenze un paio di anni fa ci andavo spessissimo per un master, ho sempre trovato airbnb a buon prezzo, puliti e in buona posizione. Possono essere un’alternativa.

    1. Che fortuna i master a Firenze! Io non mi sono mai fidata a prenotare con Airbnb, è un mio limite… Ho bisogno di avere l’assoluta certezza che tutto vada secondo i piani, sempre! 😅

  6. Ecco un bell’articolo utile e dilettevole!! Oltre a essere economici questi hotel sono deliziosi e pratici. A Roma non è semplice trovare qualità e prezzo … infatti l’ultima volta ho trovato un hotel all’eur e Poi da lì ci siamo mosse con La metro. Peccato non aver visto prima questo articolo!

    1. Hai ragione, a Roma non è facile trovare un alloggio economico, specialmente in centro! Ci ho messo parecchio per trovare l’hotel Cavour, ma ne è valsa davvero la pena!

    1. Grazie a te per la visita! 😊 Per noi che viaggiamo low cost è sempre una corsa al prezzo più basso possibile, gli hotel purtroppo incidono molto sul budget!

  7. Molto utile questa tua piccola guida soprattutto perchè quando si deve scegliere un hotel in città e non ci si vuole svenare, la scelta è sempre difficile. Mi ispira tantissimo il b&b di Genova!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.