Harry Potter: The Exhibition a Milano: la magia di Hogwarts alla Fabbrica del Vapore.

Milano (MI). Via Giulio Cesare Procaccini n. 4. C/O Fabbrica del Vapore.

Dopo mesi di trepidante attesa, domenica ci siamo finalmente recati a Milano per Harry Potter: The Exhibition, mostra itinerante che dal 2009 si sposta di città in città per far conoscere a quanta più gente possibile il magico mondo di Harry Potter. Sarà nel capoluogo lombardo fino al 9 settembre.
Come già sapete, sono una grande fan della saga, e non appena ho saputo della mostra sono scoppiata di gioia; che fortuna averla anche in Italia, e soprattutto così vicino a casa!

Divise da Quidditch a Harry Potter: The Exhibition

In questa mostra sono esposti i costumi di scena, oltre a molti degli oggetti (magici e non) utilizzati nei vari film della saga. Potete ammirare i doni della morte, gli horcrux, le bacchette magiche, i libri del prof. Allock, e molto altro ancora. Potete persino provare ad estrarre una Mandragola o sedervi sulla poltrona di Hagrid!
All’intero di Harry Potter: The Exhibition sono state anche ricreate alcune delle ambientazioni più conosciute… Ma non voglio svelarvi troppo! Io stessa mi sono imposta di non guardare alcuna foto prima di andarci, per non rovinarmi la sorpresa (se invece non vi interessa l’effetto wow, sul sito ufficiale trovate la descrizione dettagliata di ogni sala).

La capanna di Hagrid a Harry Potter: The Exhibition

Qualche informazione sulla mostra Harry Potter: The Exhibition:

  • Gli zaini e le borse di grandi dimensioni, così come i passeggini e gli ombrelli, devono essere depositati presso il guardaroba (€. 2,00).
  • Non potete portare con voi bastoni per selfie, videocamere e go pro; potete scattare foto (senza flash!) e fare brevi filmati di massimo venti secondi. Io comunque vi consiglio di non perdere troppo tempo con le fotografie; l’ambiente è buio per mantenere una certa atmosfera, e di certo è meglio osservare, ascoltare e lasciarsi trasportare dall’immaginazione piuttosto che indispettirsi per una foto sgranata.
  • E’ proibito consumare cibi e bevande lungo il percorso.
  • All’ingresso vi viene fatta una foto con le bacchette, su fondo verde, da completare poi con uno sfondo a tema. Potete scegliere di non farla, o di farla e non acquistarla (avete tempo fino alla fine del percorso per pensarci). Il costo è di €. 15,00.
  • Nelle stanze c’è accesa l’aria condizionata ad una temperatura ideale.
  • Al termine del percorso c’è uno shop di gadget e dolciumi. I prezzi sono un po’ elevati, ma in linea con gli altri negozi ufficiali (se avete comunque voglia di lamentarvi, vi informo che sul web trovate gadget non ufficiali a prezzi molto più bassi).

Gli abiti utilizzati per il Ballo del Ceppo a Harry Potter: The Exhibition

In conclusione, l’esposizione di Harry Potter a Milano è un’esperienza che vi consiglio di vivere, sia che siate grandi fan di Harry & Co. fin dagli inizi, sia che vi stiate avvicinando per la prima volta a questo mondo incantato. Non vi annoierete di sicuro!

E se volete concludere in bellezza la vostra giornata potteriana, vi consiglio di recarvi per cena al Binario 9 e 3/4 di Mapello (BG), a poco meno di un’ora di strada da Harry Potter: The Exhibition.

Voi avete già visitato la mostra? Vi è piaciuta?

Jess


Informazioni utili:

Orari:
Lunedì: 15.00 / 22.00
Da martedì a giovedì: 10.00 / 22.00
Da venerdì a domenica: 10.00 / 23.00
(Ultimo ingresso previsto un’ora prima della chiusura)
Si accede alla mostra in gruppi, ogni mezz’ora; ogni gruppo è a sua volta suddiviso in diverse parti dopo la foto iniziale.

Prezzi:
Adulti: €. 20,90
Bambini (4-12 anni): €. 17,90
Bambini (1-3 anni): Gratuito
Famiglia (4 persone): €. 16,90 a testa
Noi abbiamo scelto di acquistare i biglietti utilizzando il servizio Stampa a casa di TicketOne (si risparmiano €. 5,00!). Ve lo consiglio, è comodo e veloce.

Accessibilità: La mostra è interamente in piano, perciò accessibile a tutti.

Parcheggio: Noi abbiamo deciso di lasciare la macchina alla fermata della metro Sesto 1° maggio (la domenica il parcheggio è gratuito), per evitare il traffico cittadino; è facilmente raggiungibile dall’autostrada A4. Dopodiché, abbiamo preso la metro rossa fino a Loreto (9 fermate), la metro verde fino a Garibaldi FS (4 fermate) e la metro lilla fino a Monumentale (1 fermata). Ricordatevi di acquistare il biglietto interurbano. Sembra complicato ma non lo è, e in meno di mezz’ora raggiungerete il Cimitero Monumentale; costeggiatelo mantenendolo sulla vostra destra, e poco più avanti (sempre dritto) arriverete alla Fabbrica del Vapore.

Bar: Ce n’è uno, ma non abbiamo avuto modo di provarlo.

WC: Presenti nel bar di fronte all’ingresso della mostra (uno F e uno M), ma anche all’interno, prima che inizi la mostra vera e propria (dopo la foto con le bacchette, per intenderci).

Sito ufficiale
Pagina Facebook

30 commenti su “Harry Potter: The Exhibition a Milano: la magia di Hogwarts alla Fabbrica del Vapore.”

  1. Ci andrò con mia cugina, un’altra super fan di HP il 1 settembre. Prima non siamo riusciti a trovare posto, tutto esaurito nei week end! Non vedo l’ora… mi è piaciuto il tuo post con i consigli utili ma senza svelare troppo! Ora vado a leggere il post sul pub 9 e 3/4!

    1. L’importante è averlo trovato! L’attesa migliora ancor più l’esperienza 🙂 Anche noi abbiamo fatto fatica a trovare posto di domenica.
      Grazie! 🙂

  2. Sono stata a Milano pochi giorni fa, ma non sono riuscita a vedere la mostra. Sembra molto particolare anche se io sono più appassionata della saga letteraria rispetto a quella cinematografica 🙂

    1. Che peccato!
      Anch’io preferisco i libri, ben più dettagliati ed emozionanti, ma amo qualsiasi cosa riguardi HP, perciò… 😉

  3. Vivo a Milano e ancora non ci sono andata! Me lo sto ripromettendo da mesi… vorrei evitare di arrivare a settembre ed essermela persa! ahahaha! appena ho visto questo tuo articolo non ho potuto non leggerlo! Utilissime le informazioni che hai elencato per punti!

    1. Mi fa piacere esserti stata utile! 😀 Mi raccomando, non fartela sfuggire! Tu che hai la fortuna di averla vicina…

  4. Amo Harry Potter e questa mostra sicuramente ha il suo appeal, se dovessi passare a Milano prima di settembre penso che un’occhiatina gliela darò certamente!

    1. Bravissima! Ti consiglio solo di acquistare i biglietti online un po’ prima, stanno andando davvero a ruba! 🙂

  5. Che bello! Io adoro Harry Potter solo che sono un pochino lontana da Milano. Chissà se ci saranno altre date in giro per l’Italia….

    1. Mi spiace, ma è l’unica data in Italia, a meno che non cambino idea in futuro… Speriamo! 🙂

    1. Yeee! Guarda, se ti piace HP è un’occasione unica! In effetti il caldo è un po’ soffocante, ma si resiste dai!

    1. Bravissima! Ti credo per gli Studios, sono nella mia lista dei desideri! 😀
      Nooo, niente Burrobirra alla mostra. 🙁 Ma la trovi al Pub che ti ho indicato nel post! (Io mi sono portata a casa pure la bottiglia vuota XD)

    1. Bravissima! Io prima di andare ero un poco demoralizzata per le parecchie recensioni negative… Nel tempo, però, ho imparato una cosa: mai fidarsi del giudizio altrui. C’è gente a cui non va mai bene nulla, o che si crea aspettative esagerate. Perciò, io sono dell’idea che tutto va verificato con i propri occhi. Certo, nel vostro caso fate bene a non andare, se i bimbi non lo conoscono! 😉

  6. All’inizio io non ero una grande fan di Harry Potter ma con il tempo la saga è riuscita a conquistarmi. Sarebbe divertente fare la visita al museo per rivivere l’atmosfera in prima persona. Certo però che marketing che ci fanno, una foto 15 euro? Ahahaha

    1. Mi fa sempre piacere sapere di persone “convertite” in un secondo momento. 😊
      Guarda, no comment per la fotografia! Infatti noi abbiamo preferito farla fuori dalla mostra, davanti alla foto del nostro amico Voldy 😁 Gratis!

  7. Che voglia di andare a visitare questa mostra. Non hai idea di quante volte ho visto tutti i film! Sarebbe come tornare indietro di una decina d’anni almeno.

    1. È un vero tuffo nella propria infanzia/adolescenza. Io con HP ci sono cresciuta, e immagino anche tu. Mi ricordo ancora l’attesa che anticipava ogni libro della saga, e come li divoravo in un paio di giorni interrompendomi solo lo stretto necessario…

  8. Io volevo andare a vedere quella a Londra, dove hanno girato parte dei film, ma credo che prima farò un salto qui, adoro tutto di Harry Potter!!

    1. Bravissima! Spero riusciate ad andarci! Se ce la fate, dille di proporsi per lo smistamento (tanti bimbi non si sono proposti per timidezza). Lo avrei fatto anche io, ma sono un po’ troppo cresciuta purtroppo… 😔

  9. Mayadanziger

    Per un’appassionata della saga, questo è un sogno!!! Spero di riuscire a visitare questa mostra spettacolare!!!
    Mayadanziger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.