Sunshine Blogger Award

Sunshine Blogger Award: conosciamoci meglio!

Il Sunshine Blogger Award, a discapito del nome, non è un vero e proprio premio; è più un modo alternativo di fare rete, di conoscerci e soprattutto farci conoscere.

Si tratta, in poche parole, di un contest in cui i blogger nominano altri blogger che li hanno particolarmente colpiti per ispirazione, creatività e positività, approfondendone la conoscenza grazie a domande mirate.

Ho ricevuto il Sunshine Blogger Award da Paola Bertoni di Pasta Pizza Scones, blogger dalle mille risorse e tostissimo boss del gruppo Travel Blogger Italiane. Grazie di cuore, Paola! ❤️

Le regole per partecipare 

Per partecipare è necessario rispettare poche semplici regole:

  • Citare la persona che ti ha nominato e linkare il suo blog;
  • Rispondere alle domande;
  • Nominare altre blogger e porre loro 10 nuove domande;
  • Elencare le regole ed inserire nel post il logo del Sunshine Blogger Award.

Le domande di Paola di Pasta Pizza Scones

1. Qual è stato il cibo migliore che hai mangiato in viaggio e dove ti trovavi?

In assoluto la seafood chowder del pub An Pucan di Galway, in Irlanda: una zuppa di pesce accompagnata da due fette di pane nero, a dir poco deliziosa!

2. Qual è stato invece il cibo peggiore mai mangiato in viaggio e dove ti trovavi?

Mi trovavo sempre in Irlanda, nella periferia di Dublino. Ho ordinato il piatto del giorno, convinta si trattasse di una zuppa con le ostriche (giuro, ho sentito la parola “oysters”!). Mi sono invece ritrovata davanti agli occhi del ragù (tanto, tantissimo ragù) galleggiante in una brodaglia estremamente piccante. Ho provato lo stesso a mangiarla, ma ne ho pagato le conseguenze per tutta la sera! 🙁

3. Qual è stato il mezzo di trasporto più strano sul quale sei salita?

Purtroppo ho sempre viaggiato su mezzi di trasporto normali. Il massimo della trasgressione, per me, è stato recarmi al Castello di Buda con la funicolare! 😅

4. Preferisci campeggio, ostello, B&B, hotel o altre strutture quando viaggi?

Scelgo i bed & breakfast ad occhi chiusi! Mi permettono di entrare in contatto con la gente del posto e di sentirmi come a casa. Gli hotel vengono subito dopo: amo le comodità e un idromassaggio dopo aver macinato chilometri non ha prezzo! Il campeggio non fa per me e l’ostello non l’ho mai provato: potrei dare una chance alle camere private, ma in un dormitorio pieno di sconosciuti non riuscirei a prendere sonno!

5. Preferisci weekend brevi fuori porta o viaggi lunghi di due o più settimane?

Potendo scegliere, i viaggi lunghi! Non sono mai stata lontano da casa per più di una settimana, per cause di forza maggiore, ma lo farei volentieri.

I weekend li trovo ottimi per staccare la spina durante l’anno, ma il rientro è sempre piuttosto traumatico. Sveglia alle 6, di lunedì mattina, dopo due o tre giorni in giro a divertirmi? Mi viene male solo a pensarci!

6. Qual è stato il museo più interessante che hai visitato e dove?

Rimango in Italia e dico senza alcun dubbio il Museo del Cinema di Torino. E’ il museo più particolare, divertente e assurdo (in senso buono!) che io abbia mai visitato. Non amo i musei “classici”: non m’intendo affatto di arte, perciò finisco con l’annoiarmi presto. Al Museo del Cinema, invece, avrei passato intere giornate!

7. Con quale compagnia preferisci viaggiare? Da sola, con figli, compagno/a, animale domestico, amici, ecc.?

Con il mio ragazzo. Non potrei desiderare di meglio, dal momento che abbiamo gusti molto simili e non siamo persone dalle grandi pretese: l’importante è viaggiare insieme, non importa come e dove.

8. Come scegli le destinazioni dei tuoi viaggi?

Mi lascio ispirare dalle fotografie di Instagram, dalle riviste, ma anche da programmi TV come il Kilimangiaro, che adoro. Ho un sacco di destinazioni in mente, più o meno lontane; ho anche stilato una Travel Bucket List. Ogni volta ne scelgo una e mi ci dedico, sempre che rientri nel budget del momento!

9. Perché hai deciso di aprire un blog?

Principalmente per aiutare gli altri nell’organizzazione delle loro vacanze e gite fuori-porta, perché so che non tutti hanno la pazienza o il tempo di cercare informazioni in giro per il web. Ma anche per tenere traccia dei miei spostamenti, utilizzando il blog come una sorta di diario di viaggio.

10. Qual è il tuo social network preferito e perché?

Adoro Instagram nonostante sia diventato, negli ultimi anni, un poco “costruito”: non c’è più la naturalezza degli anni passati, quella che ti spingeva a condividere una foto senza filtri scattata al momento. Ora ci si imbatte in composizioni studiate, pose da vamp e foto ritoccate all’inverosimile. Chiudendo un occhio su questo aspetto, però, lo trovo un social molto stimolante e capace di regalare parecchie ispirazioni di viaggio.

Le mie nomination

Voglio assegnare questo premio ad alcune blogger che leggo con piacere:

  • Claudia e Ilaria di Trottole in Viaggio, due ragazze estremamente diverse ma con la passione dei viaggi in comune;
  • Fabiana di Travels and Other Stories, una giramondo che scrive “perché la rende felice e il viaggio così dura più a lungo”;
  • Claudia di Podere Madonnina, che nel suo lifestyle e travel blog scrive di posti bellissimi sparpagliati qua e là per il mondo;
  • Antonella di I Viaggi dell’Anto, che racconta di viaggi fatti e sognati, dando spazio alle sue emozioni ed impressioni;
  • Sara di Viaggi da Fotografare, con i suoi meravigliosi scatti ed altrettanto meravigliose destinazioni;
  • Maria Letizia di 7CC9, che racconta di luoghi al fuori delle classiche rotte;
  • Hartine di ABC Home, che alla sua attività affianca consigli riguardanti la sua splendida Roma (e non solo).

Le mie domande

1. Qual è stata l’esperienza più bella che hai avuto modo di fare in viaggio?

2. Hai mai viaggiato allo sbaraglio, senza prenotare od organizzare nulla?

3. Preferisci i viaggi stanziali o quelli on the road?

4. Qual è il tuo posto del cuore in Italia?

5. Aneddoti di viaggio divertenti: ne hai uno da raccontarmi?

6. Qual è stato, in assoluto, il viaggio più memorabile che hai fatto?

7. Quali souvenir acquisti solitamente?

8. Qual è la prima cosa che fai quando decidi di organizzare un viaggio?

9. Cosa non manca mai nella tua valigia?

10. Qual è la destinazione dei tuoi sogni? Lo è per un motivo particolare?

Jess

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company
Scroll Up